:: Aeroclub FlyWay ::

Home attività Paramotore

Paramotore



Il Paramotore

E-mail Stampa PDF

Il paramotore è costituito dalla stessa ala usata per il parapendio alla quale si aggiunge un propulsore ad elica indossato dal pilota come uno zaino.

Permette il decollo dalla pianura in modo completamente autonomo ed il volo può essere svolto a qualunque altezza dal suolo, da pochi metri da terra fino a 2-3000 metri di altezza come uno scooter volante con il quale passeggiare in cielo...

La straordinaria maneggevolezza in volo è pari alla sua praticità.

Questo "minuscolo aereo" con tutto il necessario, trova posto in una borsa di trasporto capace di alloggiare nel bagagliaio di qualunque auto.

 

DI SEGUITO IL PARAMOTORE IN 8 DOMANDE:

E' il mezzo volante motorizzato più semplice che sia stato mai inventato. Tanto per intenderci è la cosa più simile ad un aereo che si può mettere in macchina e portare a casa tenendolo nel box. Si vola con un comune parapendio che attaccato al seggiolino ha un motore con un elica.
Da qualsiasi prato di lunghezza sugli 80 mt che sia libero da ostacoli intorno. Ovviamente al di fuori di spazi aerei regolamentati che solitamente si trovano attorno agli aeroporti e con il permesso del proprietario.
Da 1 minuto a 4 ore circa a seconda di quanto voglio e di quanta miscela ho messo nel serbatoio. Come distanza percorsa il record del mondo è di 951 km; voli di 100 km sono facilmente effettuabili e voli con più tappe atterrando e ridecollando in posti diversi sono le possibilità più entusiasmanti di questo sport.
Diventa come Volare in Parapendio e quindi planate lentamente oppure sfruttate le correnti ascensionali per proseguire il volo. I primi tempi durante l'atterraggio spegnete sempre il motore perchè non vi dia fastidio mentre state imparando.
Non necessitando correnti ascensionali per mantenersi in volo si può scegliere di volare nelle condizioni di aria la più calma possibile. In quest'ottica è più sicuro del parapendio ed è il più sicuro degli sport aerei a motore data la sua lentezza e manovrabilità.
La sensazione di libertà che dà il Volo in Paramotore è indescrivibile. Potrete volare in montagna, pianura, al mare ed al lago, potrete volare in quota o a 1 metro da terra, potrete sorvolare i vostri luoghi preferiti ed esplorarne di nuovi ed il limite del Gioco sarà la vostra fantasia.
L'attrezzatura completa, se nuova, varia dai 5.500 ai 6.500 euro a seconda di marche e modelli, se si optatasse per l'attrezzatura usata si potrebbe risparmiare tranquillamente dai 1.500 ai 2.000 euro. Il costo di un corso di volo (fino all'esame per il brevetto) si aggira attorno ai 1.250 euro per chi non ha mai volato con mezzi V.D.S. e meno per chi possiede già l'attestato di Parapendio o Ultraleggeri.
Lo Stato Italiano richiede la partecipazione ad una scuola di volo regolamentata dall'Aero Club d'Italia. Avrete degli istruttori riconosciuti e seguirete un programma didattico che vi porta all'esame per l'attestato di Pilota di Paramotore. Le lezioni sono Pratiche e Teoriche.
 

 

 

 

Aero Club Italia                Federazione Italiana Volo Libero                 Club Volo Libero - Volaria                 Fly Zone                Sport Extreme